Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

Come realizzare delle marionette con le mollette

Cosedamamme.it 11.06.2019

Quant’è bello dare vita ai nostri personaggi attraverso i disegni?

 

I bambini lo sanno bene e sono dei veri esperti nel creare creature simpatiche e originali a cui far vivere, all’interno del foglio di carta, mille avventure.

 

Ma se potessimo prendere questi personaggi e… animarli? Portandoli fuori dal foglio e facendoli addirittura parlare?

 

No, non sto parlando di fantascienza, anzi, è una cosa facilissima da fare e tutto ciò che serve, lo abbiamo tutti già in casa!

 

 

Occorrente

 

  • mollette di legno
  • fogli di carta
  • matita
  • pennarello nero
  • forbici
  • colla
  • colori

 

 

Giochiamo!

 

Mettete la molletta sul foglio per prendere più o meno le misure di come dovrà essere il vostro disegno (la molletta gli farà da struttura quindi non deve essere né troppo piccolo né troppo grande).

 

A questo punto iniziate a disegnare il personaggio con la matita.

 

 

Fategli un bel faccione grande!

Quando siete soddisfatti, ripassate i contorni con il pennarello nero e coloratelo.

 

 

Ritagliatelo con cura con le forbici e poi praticate un taglio netto lungo quella che sarà la bocca del vostro personaggio.

 

 

 

questo punto non resta che incollare le due parti sulla molletta, mettendo la testa sulla parte superiore della molletta e mento + corpo sulla parte inferiore.

 

 

Aspettate che la colla asciughi e… la vostra marionetta-molletta sarà pronta!

 

Aprendo e chiudendo la molletta, faremo aprire e chiudere la bocca al nostro personaggio.

 

 

Noi abbiamo fatto un cane e un gatto che hanno subito iniziato a far baccano 😀

 

 

Una volta capita la tecnica ci si può sbizzarrire con tante creazioni fantasiose, come questo ovetto che si schiude mostrando al suo interno il pulcino.

 

 

Si procede come al solito, disegnando l’uovo e il pulcino, che poi andranno ritagliati.

 

 

L’uovo andrà diviso a metà con un taglio a zigzag.

 

 

In questo caso abbiamo incollato le due metà dell’uovo sul davanti della molletta, mentre il pulcino sulla parte dietro, in modo che resti nascosto fino a quando l’uovo non si apre.

 

 

 

Ed ecco pronto anche il nostro ovetto a sorpresa!

 

 

 

Un’idea davvero carina e semplice, che i bambini possono realizzare tranquillamente anche da soli!

Ora non vi resta che liberare la fantasia e dare vita a tutti i vostri personaggi!

 

SHOP ONLINE