Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

10 idee green per celebrare il Giorno della Terra con i bambini

Barbara Damiano 17.04.2019

Earth Day, Giorno della Terra: ogni 22 Aprile possiamo celebrare il nostro Pianeta, la salvaguardia dell’ambiente, della fauna, del clima.

 

Un giorno importantissimo istituito dalle Nazioni Unite ogni anno: una giornata speciale e mondiale per onorare la Terra e promuovere il concetto di pace tra tutti gli esseri umani del Pianeta.

 

Possiamo insegnare ai nostri figli il rispetto per l’ambiente, la cura degli animali, la salvaguardia delle specie viventi? Possiamo insegnare loro a vivere in modo ecologico e sostenibile, attraverso piccole scelte quotidiane?

 

Assolutamente sì!

 

Ecco 10 idee green per celebrare il giorno della terra con i bambini:

 

  1. Eliminare tutti i prodotti monouso per la tavola: bicchieri e piatti di plastica, tovaglioli di carta, cannucce.. per prediligere stoviglie in ceramica o vetro e tovaglie di stoffa riutilizzabili;
  2. Ridurre l’uso di bottiglie di plastica e utilizzare acqua in vetro, o rifornirsi dalle cabine di acqua comunale potabile;
  3. Comprare prodotti sfusi il più possibile, per eliminare imballaggi eccessivi, confezioni di carta e plastica e altri sprechi;
  4. Utilizzare borse a rete riutilizzabili per fare la spesa al mercato ed evitare di utilizzare borse di plastica non compostabili;
  5. Acquistare vestiti in cotone 100%, ed eliminare i tessuti acrilici o non ecologici, che fanno male alla pelle e non sono naturali;
  6. Utilizzare detersivi ecologici, possibilmente alla spina, sia per pulire casa, sia per il bucato: in questo modo inquineremo meno e produrremo meno rifiuti;
  7. Eliminare l’ammorbidente, che inquina e non fa bene alla nostra pelle, e così eliminare un altro imballaggio di plastica che si andrebbe ad aggiungere a quelli che già quotidianamente produciamo;
  8. Imparare ad acquistare non per possedere gli oggetti, ma per goderne veramente, chiedendoci se questi oggetti ci sono davvero necessari o possiamo acquistare meno, regalando o riciclando gli oggetti usati;
  9. Fare la spesa il più possibile localmente, non solo per usare poco l’automobile, ma anche per incentivare le produzioni locali a chilometro zero;
  10. Utilizzare più spesso la bici o andare a piedi ove possibile, per usare meno l’automobile.

 

Possiamo mettere in pratica questi propositi ecologici da subito, e poi mantenerli vivi nel tempo. Tra un anno, al prossimo giorno della Terra, potremo rivedere la nostra lista e parlarne insieme ai bambini, per stimolare la loro coscienza ambientalista.

 

Insieme possiamo verificare se siamo riusciti a tenere vivi in casa tutti i 10 propositi, e magari inventarci una nuova tradizione familiare: aggiungere ogni anno un punto in più da seguire, per salvaguardare il nostro meraviglioso e fragilissimo Pianeta.

 

SHOP ONLINE