Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

5 cose per stare bene a Settembre

Barbara Damiano 04.09.2017

Ecco 5 suggerimenti per stare bene a Settembre, che è come un Capodanno, con il vantaggio che siamo più riposati grazie alle vacanze estive.

 

Per ricominciare al meglio la nostra routine quotidiana, sfruttiamo questa energia: continuiamo a stare all’aria aperta e al sole, a camminare, a mangiare sano, a dormire di gusto. Togliamo la polvere dal sellino della bicicletta e pedaliamo verso il nostro nuovo stile di vita!

 

Tagliamo i rami secchi

 

Le relazioni sbagliate, come gli amici che prosciugano la nostra energia positiva, le persone che hanno una brutta aura. Scegliamo con cura i nostri più cari amici: diffondiamo il sorriso, la gentilezza, la generosità e la gratitudine – e impariamo a farne scorta da chi ci ama!

 

Componiamo un guardaroba capsula

 

Basta questi armadi strapieni di cose che ‘prima o poi mi entreranno di nuovo’. Infiniti cambi di stagione a spostare e rilavare capi che non indosseremo mai, o che non ci danno più emozioni – come direbbe Marie Kondo.

Facciamo piazza pulita dei vestiti stretti e vecchi e pensiamo alle nostre occasioni d’uso: lavoro, casa, bambini, uscite serali, appuntamenti formali, sport, scuola.

 

Scegliamo capi versatili in colori neutri facilmente abbinabili tra loro: blu, grigio, bianco, beige. Possiamo anche fare scorta di camicette e t-shirt di un unico modello (quello che ci fa sentire belle e a nostro agio), da declinare in tanti diversi colori (come fanno i grandi manager!). Possiamo poi indossare i colori con alcuni capi particolari, o scegliere accessori e borse vistosi, capispalla di tendenza e scarpe elegantissime.

 

Portiamoci dentro il bello dell’estate: il sentimento di essere liberi

 

Se c’è una cosa che ci fa stare bene in estate, è la sensazione di non avere orari, vincoli e responsabilità. Poter spegnere il cervello e sentirsi liberi.

E se non è del tutto applicabile alla vita quotidiana, cerchiamo di stare bene a Settembre tenendo con noi almeno qualche sprazzo di libertà: spostiamo gli orari della cena, facciamo passeggiate in pausa pranzo, ascoltiamo musica, continuiamo a leggere libri come se fossimo sotto l’ombrellone. Riappropriamoci della creatività e del nostro spazio.

 

Perdoniamoci le promesse non mantenute

 

L’anno scorso – e quello ancora prima – abbiamo pagato un anno di abbonamento in palestra e siamo andate solo tre volte.

Ogni lunedì abbiamo rimandato la dieta. Abbiamo acquistato decine di libri sul kindle e non ne abbiamo letto nemmeno uno.

Ci siamo fatte molte promesse, perché volevamo davvero cambiare qualcosa della nostra vita e stare bene, sempre meglio.

 

Formuliamo promesse più facili da mantenere

 

Invece di pensare alle cose da fare da qui a un anno, poniamoci obiettivi intermedi. Un mese di palestra, 2 chili da perdere, un libro di poesie, un mandala da colorare, un pasto vegetariano alla settimana.

Diamoci forza raggiungendo piccoli obiettivi, per evitarci inutili frustrazioni e riuscire nell’impresa più ardua: stare bene davvero, e il più a lungo possibile.

 

Coinvolgiamo i bambini in questo nuovo cambiamento di vita: ce ne saranno grati!

SHOP ONLINE