Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

Bambini: estate all’aria aperta

Barbara Damiano 08.06.2017

Portare i bambini al parco, in giardino, in piscina, in montagna, o portare i bambini al mare: che ogni occasione sia buona per poter lasciare i bambini a giocare all’aria aperta, il più possibile!

 

In teoria dovremmo abituarci a far giocare i bambini fuori casa anche in inverno. Come diceva il fondatore degli scout, Robert Baden-Powell:
Non esiste buono o cattivo tempo, ma solo buono o cattivo equipaggiamento.

 

Aria aperta e benefici per i bambini

 

  • i bambini che giocano all’aperto hanno una vista migliore rispetto ai bambini che giocano in casa;
  • il sistema immunitario dei bambini si rafforza con la vita all’aria aperta;
  • giocare fuori casa migliora i rapporti di socializzazione dei bambini;
  • giocare all’aperto migliora la concentrazione: i bambini non stanno davanti a tablet o tv, ma possono concentrarsi su stimoli attivi;
  • passare tempo all’aria aperta permette ai bambini di fare il pieno di vitamina D e di migliorare il loro umore.

Diritti naturali dei bambini

 

Recentemente ho preso a cuore la sorte di una piccola vicina di casa, che ha appena 2 anni e una mamma e una nonna molto severe:


– Non bagnarti
– Non toccare la terra
– Non toglierti il golfino
– Non sporcarti

 

Smettiamo di preoccuparci che i bambini si sporchino, e compriamo loro dei vestiti in cotone biologico 100%, proprio come quelli che troviamo in OVS, per lavarli senza preoccupazioni e senza inibire i bambini nei loro movimenti.

 

Potremmo citare il Manifesto dei Diritti Naturali dei bambini:

 

  1. i bambini hanno il diritto all’ozio;
  2. i bambini hanno il diritto di sporcarsi;
  3. i bambini hanno il diritto a riconoscere gli odori della natura;
  4. i bambini hanno diritto al dialogo;
  5. i bambini hanno il diritto all’uso delle mani;
  6. i bambini hanno il diritto a mangiare cibi sani;
  7. i bambini hanno il diritto di giocare in strada;
  8. i bambini hanno il diritto al selvaggio;
  9. i bambini hanno il diritto al silenzio;
  10. i bambini hanno il diritto alle sfumature.
    (di Gianfranco Zavalloni)

 

Lasciamo che i bambini tocchino l’acqua, si bagnino, passino l’estate senza scarpe e senza golfini, perché non ce n’è davvero bisogno, con il caldo che fa.

 

Più Mowgli, meno Piccolo Lord

 

Lasciamo che i figli si godano estate e aria aperta come se vivessero l’avventura di Mowgli, e non come se fossero il Piccolo Lord.

 

Che per stare seduti composti c’è tutta la vita, mentre per giocare con le pozzanghere la vita non basta mai.

SHOP ONLINE