Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

Bambini: tempo libero dopo la scuola

Barbara Damiano 21.07.2016

Tempo libero dopo la scuola: sport per bambini, attività extrascolastiche, bambini al parco. Consigli per occupare il tempo libero dopo la scuola.

 

Correre, correre e ancora correre, ecco cosa si intende per ritmi metropolitani!
Le grandi città offrono tante attrattive e le nostre giornate sono spesso scandite da ritmi sostenuti e passi veloci.

 

Il tempo libero scarseggia e spesso siamo tentati di organizzarlo al minuto.

 

Passiamo dall’attività fisica individuale, agli sport da fare in squadre, e poi: musica, pittura, corsi di lingua o lezioni di giardinaggio…

 

Tutte queste attività offrono ai bambini la possibilità di fare nuove esperienze, sostenere il loro sviluppo sociale, emotivo e cognitivo, ma quando avranno tempo libero?

 

Quel tempo in cui i bambini possono sentirsi liberi, possono fare spazio alla fantasia e giocare creativamente, e anche annoiarsi!

 

Il gioco, quello libero e non strutturato, aiuta i nostri bambini a crescere e diventare autonomi: sono loro a decidere le regole del gioco, sono loro i protagonisti e sono loro a dover trovare soluzioni e compromessi per arrivare felici alla fine del gioco!

 

Il gioco libero permette di utilizzare appieno la mente, di immaginare e creare; giocare da soli permette di entrare in contatto con se stessi, crea una sorta di dialogo interiore e sviluppa la capacità di mettere a fuoco priorità e necessità, capacità fondamentali anche nella vita di tutti i giorni, nel percorso scolastico e, in un futuro, nel lavoro e nelle attività impegnative; il gioco in gruppo, sempre libero e aperto, invece è alla base dei rapporti interpersonali, si impara a lavorare in gruppo, ad ascoltare gli altri, a seguirne il buon esempio o a convincere gli altri delle proprie idee, insomma una vera e propria lezione di vita!

 

Via libera alle attività extrascolastiche, fonte di stimoli e divertimento, ma anche al tempo libero per giocare, sperimentare e crescere felici!

SHOP ONLINE