Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

Il gioco dei travestimenti

Barbara Damiano 20.04.2017

Giocare ‘a fare finta di…’ è uno dei giochi preferiti dei bambini, ma anche importantissimo per il loro sviluppo e la loro crescita: è chiamato gioco di ruolo proprio perché il bambino interpreta una situazione o una persona.

 

Quando i bambini giocano ‘a fare finta di…’ stanno imparando tante cose:

 

  • a rappresentare la realtà, e quindi a crescere e diventare autonomi: per esempio giocano ad accudire le bambole per imparare a diventare genitori; giocano all’ufficio per imparare a lavorare…;
  • a drammatizzare le proprie paure: rappresentare in una sorta di recita le cose che ci fanno paura, ci permette di analizzare la nostra paura da lontano, e prenderne le distanze – non a caso nelle favole esistono personaggi cattivi come i lupi e le streghe: proprio per aiutare i bambini a comprendere i sentimenti negativi e non temerli;
  • ad esercitare la creatività, facendo giochi che ci fanno viaggiare con la fantasia.

 

Per facilitare questi giochi molto creativi, predisponiamo in casa un baule dei travestimenti: possiamo riempirlo con accessori come cappelli, sciarpe, borse.

 

Ma anche con parrucche colorate, occhiali finti, vestiti grandi che non usiamo più.
E poi aggiungiamo dei teli di stoffa colorata o dei grandi foulard, che i bambini annoderanno a loro piacimento, per creare mantelli, abiti, turbanti…

 

Potremmo proporre loro di preparare anche una recita, con tanto di copione, scenografia e costumi: sarebbe un progetto grandioso, che li può tenere occupati diversi pomeriggi, aiutandoli anche a vincere la timidezza.

SHOP ONLINE