Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

Organizzare il materiale scolastico

Barbara Damiano 21.07.2016

Come organizzare il materiale scolastico dei nostri figli? Alcune idee per non farci sommergere dalla cancelleria.

 

Quaderni, tanti tanti quaderni, libri, colori pastelli e colle.

Avere uno o più figli alla scuola primaria significa accumulare scorte decisamente considerevoli di tutti questi materiali con anche alcune aggiunte come le copertine trasparenti, i portalistini, i regoli, ecc…

 

Come sistemarli?
Come fare per non avere cancelleria sparsa ovunque in giro per casa?

 

Iniziamo dedicando uno spazio ben preciso al materiale scolastico.
È perfettamente inutile dirsi “Tanto compro man mano… starà tutto in cartella e in un cassetto” perché dopo il primo mese in cui a furia di “comprare man mano” avrete fatto il solco sul tragitto casa-cartoleria, vi deciderete ad acquistare in stock, magari online o in un grosso centro di distribuzione.

 

Scegliete una stanza della casa e un mobile per contenere il tutto.

Il materiale in uso (piccola scorta di quaderni, pastelli, quaderni già iniziati, regoli) possono stare in un cassetto dedicato, mentre la scorta grossa (pacchi di quaderni, colle, fogli bianchi e colorati, cartoncino, pastelli in scatole monocromo) possono stare nel ripostiglio in un armadio.

 

Voi potete scegliere di dedicare una parte dell’armadio nella stanza dei bambini, o anche una sezione della libreria di famiglia magari utilizzando cesti o altri contenitori particolarmente decorativi.

 

Potete suddividere i materiali per tipologia:

  • materiale per scrivere e colorare
  • quaderni
  • materiali per attaccare (colla e nastro adesivo)
  • fogli e altri supporti da disegno (usiamo anche i cartoncini).

 

Le cose importanti da ricordare su questo tema sono sostanzialmente due:

 

  1. I bambini devono imparare ad avere cura delle loro cose per la scuola. Non possiamo continuare a fare tutto noi a vita!
  2. Mettere in ordine pastelli e quaderni è un buon punto da cui iniziare con la collaborazione domestica!
SHOP ONLINE