Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

Picnic di Pasquetta: ricette per bambini

Barbara Damiano 26.03.2018

Pasquetta è picnic, gita fuoriporta, pranzo in giardino o sul terrazzo, calci al pallone in mezzo ai prati.

 

Quali ricette possiamo proporre ai bambini per trascorrere un meraviglioso picnic di Pasquetta?

 

Scegliamo piatti semplici, sia da preparare che da mangiare: nei prati i bimbi avranno più voglia di giocare, che di stare a tavola. Meglio pochi cibi sani e buoni, da mangiare con le mani o in piccole ciotoline: sono più pratici, più veloci da consumare, più facili da preparare il giorno prima.

 

Per questioni ecologiche, scegliamo tovaglie di stoffa e ciotole riutilizzabili: per esempio barattoli di vetro o stoviglie di plastica colorata. Evitiamo prodotti monouso e ricordiamoci sempre di portare con noi un sacco per l’immondizia, per ripulire il prato dopo che abbiamo pranzato.

 

Picnic di Pasquetta

 

Mini tortine ricotta e spinaci

 

Scongeliamo circa 500 grammi di spinaci surgelati (anche nel microonde). Una volta intiepiditi, strizziamoli molto bene e asciughiamoli, per evitare che perdano acqua in cottura.

 

Frulliamo gli spinaci con sale, una confezione di ricotta vaccina fresca, un uovo intero, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

 

Foderiamo delle piccole teglie monoporzione con la pasta sfoglia pronta in rotolo, eliminando i bordi in eccesso.

 

Versiamo il composto di spinaci e ricotta, copriamo con un altro disco di pasta sfoglia e cuociamo in forno a 180 gradi per circa 15 minuti.

 

Macedonia di frutti di bosco

 

Tagliamo a pezzetti piccoli una mela, dopo averla sbucciata. Mettiamola in un barattolo con poco succo di limone.

 

Aggiungiamo more, mirtilli, ribes e lamponi e qualche fogliolina di basilico per profumare.

 

Yogurt con frullato di lamponi

 

Mescoliamo yogurt greco con un filo di miele e mettiamolo sul fondo di barattolini in vetro richiudibili.

 

Nel frattempo frulliamo una buona quantità di lamponi freschi con due cucchiai di zucchero a velo, per toglierne leggermente l’asprezza. Filtriamo il frullato di lamponi in un colino, per eliminare i semini.

 

Copriamo lo yogurt con il frullato di lamponi e aggiungiamo un cucchiaio di muesli.

 

Pane, robiola e misticanza

 

Scegliamo un buon pane integrale o di segale e tagliamolo a fette. Conserviamolo in un sacchetto fino al momento di servire il picnic.

 

Spalmiamo la robiola sulle fette di pane, aggiungendo foglioline di misticanza e, se li troviamo, fiori edibili.

Picnic di Pasquetta

 

Non possono infine mancare le polpette, da servire con fettine di cetriolo, pomodorini, barchette di sedano e peperoni coloratissimi crudi.

 

Polpette morbidissime di carne bianca e ricotta

 

Mescoliamo la carne bianca tritata (pollo, coniglio, tacchino: a seconda delle preferenze, o anche mista) con sale, un uovo, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e 4-5 cucchiai di ricotta.

 

Formiamo con il cucchiaio delle polpettine da cuocere in forno, disponendole su una teglia leggermente oliata.

 

Cuociamo le polpette in forno a 180 gradi per circa 20 minuti, rigirandole una volta a metà cottura. Infine aggiustiamo di sale.

SHOP ONLINE