Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

5 cose per stare bene a Luglio con i bambini

Barbara Damiano 06.07.2017

Ecco 5 cose da fare per stare bene a luglio con i bambini, non perdiamo l’occasione!

 

Viva la pioggia dirompente!

 

Un incredibile acquazzone estivo: giochiamo con i bambini a sentire la pioggia che ci bagna fino alle scarpe. Il calore che sale dal terreno, le gocce grandi e pesanti che ci colpiscono con forza e delicatezza insieme, il fresco che arriva dal cielo.

 

Una delle piú belle sensazioni che l’estate ci puó regalare, con la sua meravigliosa forza degli elementi, la sua gioia dirompente.

 

Lucciole, milioni di lucciole

 

In campagna o in montagna, nei luoghi piú verdi d’Italia, dove non ci sono rumore e inquinamento: le lucciole esistono ancora!

 

Mille luci che si accendono dentro il silenzio delle fresche notti estive, a intermittenza, con un soffio di ali regolare come mille cuori che battono all’unisono.

 

Le stelle cadenti: i desideri del cuore

 

Guardare le stelle cadenti diventerá il rituale estivo con i nostri bambini. Da fine Luglio a metá Agosto potremo guardare il cielo con il naso all’insú, per scoprire cosa ci dice il cuore, nei suoi piú intimi segreti.

 

Quali sono i sogni dei nostri bambini? E i nostri?

 

Facciamo a gara a chi colleziona piú stelle cadenti, a chi esprime un desiderio per sé, e a chi regala un proprio desiderio a chi ne ha bisogno.

 

La cena in bianco

 

Tutti vestiti di bianco, una cena in giardino con pietanze bianche, una tovaglia immacolata, piatti e posate veri.

 

Le luci delle lanterne, la sera che diventa scura piano piano.

 

La cena in bianco che puó diventare la notte bianca: far tardi con i bambini, passeggiando sul lungomare o in montagna o in una cittá vuota ma accogliente.

 

Far tardi, vestiti eleganti, regalandosi una serata bianca di purezza e di felicitá.

 

5 libri in 5 giorni

 

Una settimana di relax totale, se fuori fa troppo caldo: acqua fresca, condizionatore acceso, vestiti comodi, una pila di libri sul comodino.

 

Come quelle incredibili estati in cui, da giovani, leggevamo un libro al giorno per entrare dentro i mondi infiniti e struggenti dei racconti e delle poesie, per farci rapire dalle storie, dai personaggi di un altro universo, un altro continente, un altro pianeta.

 

Possiamo trasmettere ai figli lo stesso modo di riposare fisicamente, mentre risvegliamo il nostro cervello e il nostro cuore: tuffarsi nelle pagine dei libri senza riprendere fiato.

SHOP ONLINE